Home > Consejos > Come comportarsi in un colloquio di lavoro

Come comportarsi in un colloquio di lavoro

È spesso durante il colloquio di lavoro che alcuni candidati vengono esclusi e altri selezionati. Pertanto, è essenziale allenarsi prima di attraversare questo momento importante. In effetti, il modo in cui si comporta il candidato la dice lunga sulla sua personalità, serietà e impegno.

In questo modo, abbiamo creato alcuni suggerimenti su come comportarsi durante il colloquio di lavoro

  • Mostra interesse per l’azienda

Il primo passo per fare bene durante il colloquio di lavoro inizia prima ancora di incontrare l’intervistatore. È importante fare ricerche sull’organizzazione, anche perché tale conoscenza avanzata aiuta a prevenire gaffe durante la conversazione.

Inoltre, cerca di dimostrare ammirazione e desiderio di far parte del gruppo. Tuttavia, usa il buon senso per evitare che il tuo atteggiamento venga interpretato come adulazione.

  • Enfatizza le tue virtù

La cosa più comune di un colloquio di lavoro è che l’intervistatore vuole saperne di più su di te. Probabilmente ha già letto il tuo curriculum, ma non fa mai male ricordarti le tue esperienze. Inizia parlando del tuo background e delle produzioni passate

fornire all’intervistatore ciò che hai imparato dalle tue esperienze, le abilità che hai sviluppato e i successi che hai raggiunto.

  • Modifica i difetti nelle opportunità

Alcuni intervistatori possono analizzare quali sono i difetti. Questa è una domanda trabocchetto ed è molto difficile rispondere. E ci sono pretendenti che mascherano i loro difetti menzionando un’abilità, ad esempio quelli che affermano di essere molto perfezionisti.

Questa non è la soluzione che il tuo interlocutore vuole sentire nel colloquio di lavoro

La cosa giusta è riconoscere una certa debolezza, ma trasformare la soluzione nella possibilità di mostrare interesse a migliorare. Puoi dire, ad esempio, che la tua colpa è la mancanza di competenza in un determinato settore. Tuttavia, ha svolto ricerche sull’argomento e ha cercato modi per migliorare se stesso.